PRIMO PIANO

AVVISO PUBBLICO - BANDO PROGRESSIONE ECONOMICA ORIZZONTALE ANNO 2017 DECORRENZA ECONOMICA 01/01/2017 Ritorna....
Data pubblicazione: mercoledì 13 dicembre 2017
Avviso pubblico - Bando progressione economica orizzontale anno 2017 decorrenza economica 01/01/2017...


Il Responsabile Del Settore Affari Generali

VISTI:

•        gli artt. 5 e 6 del CCNL 31 marzo 1999, che prevedono rispettivamente l’istituto contrattuale della progressione economica interna alla categoria e il sistema di valutazione;

•        l’art. 35 del CCNL 22 gennaio 2004, che prevede una posizione economica aggiuntiva per ciascuna categoria nonché la conferma del sistema di valutazione della prestazione introdotto dal CCNL 31.03.1999;

•        l’art. 9 del CCNL 11 aprile 2008, che prevede il possesso di almeno 24 mesi di permanenza nella posizione economica per poter partecipare alla selezione;

•        l’art. 14 del C.D.I. del 09/05/2016 sulle progressioni economiche orizzontali del personale, approvato con deliberazione di G.C. n. 57/2016;

•        la deliberazione del COMMISSARIO PREFETTIZIO con i poteri della Giunta Comunale n. 3 del 11/12/2017 ad oggetto: “AUTORIZZAZIONE ALLA SOTTOSCRIZIONE DEFINITIVA DEL CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO DI DESTINAZIONE DELLE RISORSE DECENTRATE PER L’ANNO 2017. PROVVEDIMENTI”;

•        la propria determinazione n. 389 del 13/12/2017;

VISTO altresì l’art. 23 del D. Lgs. n. 150/2009 secondo cui “1. Le amministrazioni pubbliche riconoscono selettivamente le progressioni economiche di cui all’art. 52, comma 1 -bis, del D. Lgs. 30 marzo 2001, n. 165, come introdotto dall’articolo 62 del presente decreto, sulla base di quanto previsto dai contratti collettivi nazionali e integrativi di lavoro e nei limiti delle risorse disponibili. 2. Le progressioni economiche sono attribuite in modo selettivo, ad una quota limitata di dipendenti, in relazione allo sviluppo delle competenze professionali ed ai risultati individuali e collettivi rilevati dal sistema di valutazione”;

RENDE NOTO

che è indetta la procedura selettiva per la progressione economica all’interno della categoria, riservata ai dipendenti a tempo indeterminato del Comune di CARAPELLE, appartenenti alle categorie B, C e D.

1.      REQUISITI PER L AMMISSIONE

Possono presentare domanda di partecipazione alla selezione per la progressione economica orizzontale i dipendenti in servizio che;

•        alla data del 01/01/2017 abbiano maturato almeno 24 (ventiquattro) mesi di servizio nella posizione economica immediatamente inferiore a quella per cui si intende richiedere la progressione;

•        non abbiano ottenuto una valutazione insufficiente della prestazione lavorativa svolta negli ultimi tre anni di servizio prestati nella posizione economica immediatamente inferiore;

•        non siano incorsi in sanzioni disciplinari d^ qualsivoglia natura nell’ultimo biennio;

•        Sono esclusi dal computo dell’anzianità di servizio i periodi di aspettativa e congedo non retribuiti.

2.       DOMANDA E TERMINI DI PRESENTAZIONE.

La partecipazione alla selezione avviene mediante presentazione di domanda di ammissione in carta semplice, redatta secondo lo schema .allegato al presente avviso, riportante tutte le indicazioni e i dati in esso contenuti, debitamente compilata e sottoscritta. Il modello di domanda sarà disponibile sul sito istituzionale del Comune di Carapelle e presso l’Ufficio Personale.

I candidati, nella domanda di partecipazione, debitamente sottoscritta, dovranno autocertificare, sotto la propria responsabilità e consapevoli delle sanzioni penali in caso di falsità in atti e di dichiarazioni mendaci, il possesso dei requisiti prescritti e dichiarati.

Alla domanda andrà allegata anche la scheda di valutazione compilata:

-     per la categoria B nel punto 1, (1.1-1.2) intendendo quest'ultimo punto (1.2) "professionalità acquisita nella categoria immediatamente precedente a quella per cui si concorre";

-      per la categoria C-D nel punto 1, (1.1) intendendo, per questo punto, "professionalità acquisita nella categoria immediatamente precedente a quella per cui si concorre";

La domanda, con acclusa copia del documento di riconoscimento, dovrà essere indirizzata all’ufficio Personale e consegnata con le seguenti modalità:

•      consegna a mano, direttamente all’ufficio protocollo del Comune, anche senza busta;

•      tramite PEC, al seguente indirizzo: protocollo@pec.comune.carapelle.fg.it

Il termine per la presentazione delle domande è fissato in giorni 5 (cinque ) dalla pubblicazione del presente avviso all’Albo Pretorio online del Comune e sul sito internet www.comune.carapelle.fg.it nella sezione Amministrazione trasparente - Bandi di concorso e pertanto, le domande dovranno pervenire al Comune di CARAPELLE entro le ore 12,00 del 21/12/2017.

Non saranno prese in considerazione le domande prive di sottoscrizione, di documento di riconoscimento e di scheda di valutazione compilata come sopra indicato.

Non saranno altresì prese in considerazione le domande le cui schede di valutazione in allegato saranno prive degli attestati dei seminari e/o corsi frequentati.

3.     CRITERI DI SELEZIONE

Il numero di dipendenti aventi titolo al passaggio alla posizione economica immediatamente superiore è definito in relazione alla disponibilità delle risorse a tal fine dedicate su base annuale dall’accordo di contrattazione integrativa nell’ambito del fondo per le progressioni economiche e la produttività individuale di cui al vigente CCNL.

Per i passaggi all’interno delle categorie, la selezione sarà effettuata secondo il sistema di apprezzamento previsto dall’art. 14 del C.C.D.I. sulle progressioni economiche orizzontali, cui si rinvia che prevede un sistema di valutazione diversificato per categoria come da allegate schede (A-B-C-D):

a)        Esperienza acquisita;

b)       Impegno profuso;

c)        Qualità della prestazione individuale resa anche conseguenti ad interventi formativi;

d)       Risultati conseguiti;

La metodica valutativa si fonda su un sistema numerico inteso ad assegnare, a ciascun elemento d’apprezzamento individuato, uno specifico valore quantitativo, nell’ambito di un punteggio complessivo conseguibile da ciascun candidato alla selezione pari a 100.

Dato il valore massimo globale di progressione pari a 100, a ciascun elemento valutativo viene riconosciuto un valore massimo parziale differenziato.

4.    FORMULAZIONE E APPROVAZIONE GRADUATORIA

 

        La selezione avviene sulla base dei criteri e, con l’attribuzione dei punteggi individuati nelle schede di valutazione allegate al CCD1.

I punteggi relativi alla valutazione di competenza dei Responsabili di Settore (Posizione Organizzativa) e del Segretario Comunale, sono riferiti all'anno precedente (2016) a quello di attuazione della progressione.

La progressione economica è attribuita ai dipendenti che hanno conseguito il punteggio più alto all’interno della propria categoria in ordine decrescente nella scheda di valutazione.

Una volta determinate le graduatorie per ogni categoria, verranno effettuati i passaggi in sequenza, sulla base delle risorse disponibili.

A parità di punteggio, in sede di graduatoria finale di merito, sarà preferito il candidato più giovane di età.

II   punteggio complessivo finale sarà costituito dalla somma dei punteggi parziali su ciascuno degli indicatori individuati nelle schede di valutazione.

La graduatoria, per ciascuna posizione economica, viene formulata dall’ufficio personale, in base alla votazione raggiunta da ciascun dipendente in sede di valutazione della prestazione.

La valutazione del personale, ai fini della progressione economica all’interno della categoria, è effettuata dai titolari di P. O. per i dipendenti appartenenti alle categorie B e C e dal Segretario Comunale, per i dipendenti di categoria D entro 5 giorni dall'invio delle schede di valutazione. Entro lo stesso termine l'esito della valutazione (schede compilate) dovrà essere inviato all'Ufficio del Personale.

La valutazione viene comunicata al dipendente il quale, se dissente, può chiedere entro 2 giorni dalla comunicazione, di essere sentito dai valutatori (Responsabili di Settore P.O. per le categorie B e C e Segretario Generale per la categoria D). All’incontro può anche assistere un rappresentante sindacale o una persona di fiducia del dipendente. Al termine dell’incontro l’organo preposto (Responsabili di Settore titolari di P.O. o il Segretario Comunale), decide in via definitiva se modificare o meno la valutazione del dipendente.

5.    DECORRENZA INQUADRAMENTO NUOVA POSIZIONE ECONOMICA

L’inquadramento nella posizione economica immediatamente superiore, sia ai fini giuridici sia ai fini economici, decorre dal 1° gennaio 2017.

6.    AVVERTENZE GENERALI E TRA TTAMENTO DEI DA TI PERSONALI.

L’Ente si riserva di modificare, prorogare o Eventualmente revocare il presente bando a suo insindacabile giudizio.

Il presente avviso di selezione costituisce lex specialis e, pertanto, la partecipazione comporta l’accettazione implicita senza riserva alcuna di tutte  le disposizioni ivi contenute.

Per quanto non espressamente previsto nel presente avviso si fa riferimento a quanto disposto dalla normativa vigente in materia e dallo specifico Regolamento Comunale.

Ai sensi di quanto previsto dal D. Lgs. n. 196/2003, i dati contenuti nelle domande e nei documenti alle stesse allegati saranno utilizzati esclusivamente ai fini della gestione della procedura selettiva, nel rispetto ed in applicazione delle disposizioni normative vigenti in materia. Il titolare del trattamento dei dati è il responsabile del procedimento.

7.     RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Il Responsabile del procedimento di cui al presente bando è la Dott.ssa Fabrizia CUSMA1.

8.      PUBBLICAZIONE

Il presente avviso di selezione è pubblicato all’Albo pretorio del Comune e sul sito internet www.comune.carapelle.fg.it nella sezione Amministrazione trasparente - Bandi di concorso.

9.      NORME DI RINVIO

Per quanto non previsto nel presente bando valgono, ancorché applicabili, le disposizioni contenute nel CCNL Comparto Regioni e Autonomie locali nonché quelle normative e regolamentari vigenti.

 

IL RESPONSABILE
dott.ssa Fabrizia CUSMAI
Ritorna....